Dolci della tradizione culinaria locale - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Dolci della tradizione culinaria locale - :: COMUNE DI LUZZARA ::

 

Bisulan

 

Il Bisulan (con accento sulla "a"), termine dialettale che significa ciambella, rappresenta un tipico dolce delle festivita' di una volta.  Siccome il lievito costava caro e non era facile da reperire, il Bisulan si presentava in origine molto duro, quindi era inevitabile accompagnarlo ad un buon bicchiere di latte o di vino bianco, nel quale solitamente il dolce veniva inzuppato.

 

 

Ingredienti:

200 g di zucchero

500 g di farina bianca tipo 00

150 g di burro

(a temperatura ambiente)

4 uova

(due uova intere e due tuorli)

Scorza grattugiata di limone

1/2 bicchiere di latte

1/2 bicchiere di olio di semi

Un pizzico di sale

Una bustina di lievito in polvere

Zucchero in granella q.b.

 

Preparazione:

Mescolare l' olio, il latte, un pizzico di sale, il burro ammorbidito e il lievito fino a ottenere una crema densa. Unire la farina, lo zucchero, le uova, i tuorli e la scorza di un limone grattugiata fino a raggiungere un impasto omogeneo.

Versare il composto in uno stampo da ciambella, precedentemente imburrato e infarinato, spennellare con l?albume la superficie e infine cospargere di zucchero in granella la torta.

Far riposare l' impasto 10 minuti e infornare a 150? C per 50 minuti circa.

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (87 valutazioni)