Canto del Partigiano - :: COMUNE DI LUZZARA ::

LUZZARA NON DIMENTICA | Canti partigiani | Canto del Partigiano - :: COMUNE DI LUZZARA ::

CANTO DEL PARTIGIANO

 

Noi della Valcamonica discenderemo al pian

non più la fisarmonica ma il mitra fra le man

E su e giù per la Valcamonica non si sente, non si sente

e su e giù per la Valcamonica non si sente che sparar.

 

Ricordi Ninetta quel mese d'Aprile?

La luna, le stelle parlavan d'amor

oh che bel fior, oh che bel fior

la luna, le stelle parlavan d'amor.

 

E su e giù per la Valcamonica non si sente, non si sente

e su e giù per la Valcamonica non si sente che sparar.

Li vogliam fuori, quei traditori!

Noi li vogliam cacciar!

Oh mia morosa, ti farò sposa sol se li vincerò!

 

Senza fascisti ritroveremo la bella libertà,

oh mia morosa, ti farò sposa sol se li vincerò!

E su e giù per la Valcamonica non si sente, non si sente

e su e giù per la Valcamonica non si sente che sparar.

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (953 valutazioni)