- :: COMUNE DI LUZZARA ::

guida ai servizi - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Annotazione permanente di voto assistito

Responsabile del procedimento: Losi Lia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ufficio Elettorale - AIRE

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223818 - 223838
  • Operatori: Pastorello Stefania Morselli Ancilla
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ufficio Elettorale - AIRE

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223818 - 223838
  • Operatori: Pastorello Stefania Morselli Ancilla
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Segretario dott.ssa Francesca Scarmiglia
  • Telefono: 0522 223811
  • Email: f.scarmiglia@comune.luzzara.re.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Segnalazione scritta al responsabile del potere sostitutivo.
Cos'è:
Gli elettori fisicamente impediti ad esprimere autonomamente il proprio voto esercitano il diritto elettorale con l’aiuto di un elettore della propria famiglia o, in mancanza, di un altro elettore liberamente scelto, purché siano iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi comune della Repubblica.
Nessun elettore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un invalido. Sul suo certificato è fatta apposita annotazione dal presidente del seggio, nel quale ha assolto tale compito.
Quando l'impedimento non sia evidente, esso dovrà essere dimostrato con un certificato rilasciato gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto dal funzionario medico designato dall'A.S.L.
Il certificato medico deve attestare che l'infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di altro elettore. L'impedimento fisico, in ogni caso, deve essere riconducibile alla capacità visiva dell'elettore oppure al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell'elettore.
Il certificato medico eventualmente esibito deve essere allegato al verbale delle operazioni dell’ufficio elettorale di sezione.
Come previsto dalla legge n. 17 del 5 febbraio 2003 gli elettori fisicamente impediti ad esprimere autonomamente il proprio voto , possono presentare una richiesta al Comune di Luzzara per ottenere l’annotazione permanente del diritto di voto assistito mediante apposizione di un timbro sulla tessera elettorale, allo scopo di evitare all'elettore di doversi munire di volta in volta in occasione di ogni consultazione dell’apposito certificato medico .
L’annotazione del diritto al voto assistito è apposta mediante un timbro nella tessera elettorale personale nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di riservatezza personale ed in particolare della legge 31 dicembre 1996 n. 675 e successive modifiche.
Chi può richiederlo:
Vista la norma di riferimento Testo Unico 30/3/1957 n. 361 art. 55 sono da considerarsi elettori fisicamente impediti :
- i ciechi;
- gli amputati delle mani;
- gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità.
Modalità di Attivazione: A Domanda
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: rivolgersi all'ufficio titolare del procedimento
Come si richiede :
Le richieste devono essere presentate all'ufficio Elettorale del Comune.
Tempi:
Il servizio Asl competente comunica a ridosso dell’elezioni i giorni e gli orari per accedere al servizio per la certificazione medica .
Validità documentazione rilasciata: Permanente
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Dove rivolgersi:
presso: Ufficio Elettorale Via Avanzi,1 (piano terra) nei giorni e orari di apertura al pubblico.
Documenti da presentare:
-Modulo di richiesta per apposizione timbro di voto assistito;
- documento d’identità ;
- tessera elettorale;
- certificazione medica (Il certificato medico può essere rilasciato ESCLUSIVAMENTE DA UN FUNZIONARIO MEDICO DELLA AZIENDA SANITARIA LOCALE);
Tempo di risposta: Immediata
Riferimenti legislativi (Normativa):
-Legge 5 febbraio 2003 n. 17 “Nuove norme per l’esercizio di voto da parte degli elettori affetti da grave infermità”. - D.P.R 361 del 30 marzo 1957.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (362 valutazioni)