TASI 2014 - :: COMUNE DI LUZZARA ::

IN EVIDENZA | TASI 2014 - :: COMUNE DI LUZZARA ::

TASI - TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI

2014

 

 

Per l’acconto 2014 le aliquote TASI sono state approvate, in via provvisoria, con delibera n. 12 del 15/05/2014 del Consiglio Comunale in attesa di pervenire all’approvazione del bilancio preventivo per l’anno 2014 entro il termine ultimo di legge fissato al 30/09/2014.

 

Il Consiglio Comunale con propria delibera n. 27 del 04/08/2014 ha approvato le aliquote e le detrazioni TASI definitive per l’anno 2014 da utilizzare in sede di saldo con conguaglio sulla rata di acconto (imposta annua meno acconto).

 

Di seguito si riepilogano le aliquote da utilizzare; per la definizione degli immobili e l’applicazione concreta delle aliquote fare riferimento alla normativa ed a quanto indicato nelle deliberazioni di cui sopra.

 

ALIQUOTE 2014 DA UTILIZZARE SOLO PER L’ACCONTO

 

CODICE BELFIORE COMUNE DI LUZZARA: E772

 

 

Abitazione principale di categoria A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e relative pertinenze

1,5  x mille

Abitazioni equiparate all’abitazione principale:

1)  Anziani e disabili

2)  Cittadini italiani residenti all’estero

3)  assegnazione al coniuge a seguito separazione

4)  appartenenti alle forze di polizia

5)  cooperative edilizie a proprietà indivisa

1,5  x mille

Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita

1,5  x mille

Fabbricati rurali strumentali

1,0  x mille

Alloggi sociali (D.M.Infrastrutture 22/04/2008)

1,0  x mille

 

 

ALIQUOTE 2014 DA UTILIZZARE PER IL SALDO 2014 CON CONGUAGLIO SULL’ACCONTO

 

CODICE BELFIORE COMUNE DI LUZZARA: E772

 

 

Abitazione principale di categoria A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e relative pertinenze

2,95  x mille

Abitazioni equiparate all’abitazione principale:

1)  Anziani e disabili

2)  Cittadini italiani residenti all’estero

3)  assegnazione al coniuge a seguito separazione

4)  appartenenti alle forze di polizia

5)  cooperative edilizie a proprietà indivisa

2,95  x mille

Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita

2,95  x mille

Fabbricati rurali strumentali

1,00  x mille

Alloggi sociali (D.M.Infrastrutture 22/04/2008)

1,00  x mille

 

DETRAZIONE PER ABITAZIONE PRINCIPALE ED EQUIPARATE

Importo Rendita Catastale unità abitativa+pertinenze

Detrazione applicabile in Euro

FINO   A  300

90,00

DA 300  A  350

70,00

DA 350  A  400

50,00

DA 400  A  450

20,00

DA 450  A  500

10,00

OLTRE   500

0,00

N.B.: La detrazione è unica e non si applica per scaglioni di rendita

Non sono previste detrazioni per figli

 

TERMINI E MODALITA’ DI PAGAMENTO:

 

ACCONTO 2014: 16 giugno 2014;

SALDO 2014 :  16 dicembre 2014;

 

 

Il versamento del tributo va effettuato utilizzando il modello F24, indicando i seguenti codici tributo:

3958: TASI - Tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze 
3959: TASI - Tributo per i servizi indivisibili per i fabbricati rurali ad uso strumentale
3961: TASI - Tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati

 

La Tasi, come per l’IMU,  è in autoliquidazione pertanto è il contribuente che dovrà provvedere al calcolo ed alla compilazione del modello F24 per il pagamento.

 

Il codice catastale del comune di Luzzara da indicare nell'F24 è E772.

Per ciascun codice tributo deve essere effettuato l’arrotondamento all’Euro (per difetto se la frazione è inferiore o uguale a 49 centesimi ovvero per eccesso negli altri casi)

 

Sulla base del vigente Regolamento Generale delle Entrate (art. 22-bis) non sono dovuti versamenti per somme inferiori a euro 2,50 di imposta annua.

 

DICHIARAZIONE TASI: TERMINI E MODALITA’

La dichiarazione Tasi soggiace alle stesse regole di quella dell’IMU; tuttavia i soggetti passivi devono presentare la dichiarazione TASI entro il 30 giugno 2015 per le variazioni intervenute nel corso del 2014 utilizzando il modulo predisposto dal Comune.

La dichiarazione Tasi ha effetto anche per gli anni successivi. E’ necessario presentare una nuova dichiarazione solo se si verificano modifiche dei dati e degli elementi dichiarati, a cui consegue un diverso ammontare del tributo.
Le dichiarazioni presentate ai fini dell’applicazione dell’ICI e dell’IMU, in quanto compatibili, valgono anche con riferimento alla TASI.

La presentazione della dichiarazione potrà avvenire con le seguenti modalità: consegna diretta al Comune, che rilascia la ricevuta; spedizione postale con raccomandata senza avviso di ricevimento; invio telematico tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: segreteria@comune.luzzara.re.legalmail.it

E’ disponibile il link al programma on line per il Calcolo della TASI.

Si declina qualsiasi tipo di responsabilità per errori nella determinazione della TASI e compilazione di modelli con l'utilizzo dell'applicativo.

 

 

NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO:

 

Normativa TASI (in vigore dal 01/01/2014)

 

MODULISTICA:

 

Dichiarazione TASI per Enti non Commerciali

 

Modello per ravvedimento operoso

 

Richiesta di rimborso TASI

 

LINK UTILI:

 

CALCOLO TASI ON LINE (software Amministrazioni Comunali) 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (731 valutazioni)