Piattaforma Digitale Nazione Dati

M1 C1 intervento 1.3.1
Data di pubblicazione:

Dati e interoperabilità

Descrizione e scopo

Dati e interoperabilità

Dettagli

“Dati e interoperabilità” è parte della Misura 1.3.1. “Piattaforma Digitale Nazionale Dati”.
dati pubblici sono un bene comune e una risorsa per il Paese, in grado di produrre valore migliorando i servizi esistenti, creandone di innovativi e contribuendo a creare nuove opportunità di sviluppo, competenze e posti di lavoro. Se strutturate in modo standard e rese interoperabili, le informazioni gestite dagli enti pubblici possono incrementare l’efficienza amministrativa e semplificare la vita di cittadini e imprese.
La Piattaforma Digitale Nazionale Dati (PDND) abilita l’interoperabilità dei sistemi informativi e delle basi di dati delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di servizi pubblici.
Da un punto di vista tecnico, la PDND funziona tramite interfacce digitali chiamate API (application programming interface), dei “punti di accesso” che permettono di interagire con le banche dati delle amministrazioni.

Importo finanziato

€ 20.344,00

eu-logo

Atti legislativi e amministrativi - altri riferimenti

padigitale2026.gov.itAvviso Misura 1.3.1 "Piattaforma Digitale Nazionale Dati"

Ultimo aggiornamento

17 Maggio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

inserisci massimo 200 caratteri